Home arrow News arrow Boxe internazionale arrow Mares domina Cuellar vincendo meritatamente ma per SD

Mares domina Cuellar vincendo meritatamente ma per SD

Valutazione dell'utente: OFFOFFOFFOFFOFF / 0
Peggiore Il migliore 
Scritto da Rocco Elia
domenica, 11 dicembre 2016


Si è disputato a Los Angeles il match valevole per il titolo WBA “regular” dei pesi piuma tra Abner Mares (30-2-1, 15 KO) e Jesus Andres Cuellar (28-2-0, 21 KO). Il match si è risolto con una vittoria per SD in favore di Mares con punetggi di 116-111, 117-110, 112-115.


Il messicano Mares dopo la sconfitta nella categoria superiore patita per mano di Leo Santa Cruz, è ritornato nei pesi Piuma, affrontando l’argentino Cuellar per il titolo mondiale WBA.

L’incontro è stato gradevole ed abbiamo visto un Mares in grande spolvero, sfoggiare la sua ottima tecnica che gli ha permesso di domare il più potente Cuellar.

 

Dalla prima ripresa è stata subito chiara la superiorità di Mares, soprattutto in termini di velocità e precisione dei colpi, che hanno permesso al messicano di gestire ottimamente la distanza rischiando relativamente poco.

 

Dalla terza ripresa l’argentino ha cercato di far valere il suo maggior pugno e la sua maggiore stazza pressando incessantemente Mares, raccogliendo però pochi frutti: il messicano è stato bravo a stargli lontano usando benissimo i colpi dritti e limitando i danni alla corta distanza.

 

Mares ha continuato ad outboxare con successo Cuellar nelle riprese centrali, piazzando anche colpi pesanti nella quinta ripresa, in grado di scuotere l’argentino, visibilmente frustrato a causa dell’infruttuosità del suo lavoro.

 

Nella settima ripresa Cuellar ha provato ad alzare il ritmo, riuscendo ad andare a segno anche se in modo sporadico, con la sua azione offensiva culminata in una nona ripresa dignitosa ma certamente non determinante.

 

Nelle riprese finali Mares ha dimostrato grande lucidità e preparazione atletica, continuando col suo ottimo lavoro ed anzi ottenendo i risultati migliori: nell’undicesima ripresa un grande gancio destro d’incontro ha messo al tappeto Cuellar. L’argentino si è rialzato, ed ha con grande cuore ripreso il match, senza tuttavia spingere troppo e soprattutto senza riuscire nemmeno ad andare vicino a capovolgere il match.

 

Giusto il verdetto di 116-111, accettabile il secondo, scandaloso il terzo (che ha visto vincente Cuellar). Ormai ci siamo abituati a vedere verdetti che definire assurdi è poco, ma ci rallegriamo in quanto in questa occasione non hanno cambiato l’esito del match.

 

Mares dopo la bella prova di rientro ha dichiarato di voler affrontare il vincente tra Frampton e Santa Cruz (in un’eventuale rivincita con quest’ultimo). Seppur ritengo Mares leggermente inferiore a questi due, soprattutto nella categoria dei superpiuma, sono certo che lo spettacolo e la competitività sarebbe garantita in un eventuale match, ed in più il messicano ha dimostrato di essere integro ed in gran forma: una chance la meriterebbe tutta.



foto di boxrec.com 

_

< Precedente Successivo >

Menu Principale

Home Ricerca Entrata WEB TV

Accesso Utente





Non hai ancora un Profilo? Crea Profilo

Syndicate

RSS 0.91
RSS 1.0
RSS 2.0
ATOM 0.3
OPML

 

sabato, 21 gennaio 2017

News in evidenza

Valid XHTML 1.0 Transitional!CSS Valido!