Home arrow News arrow Boxe internazionale arrow Crawford domina Molina, chiudendo il match in 8 riprese

Crawford domina Molina, chiudendo il match in 8 riprese

Valutazione dell'utente: OFFOFFOFFOFFOFF / 0
Peggiore Il migliore 
Scritto da Rocco Elia
domenica, 11 dicembre 2016



Si è disputato nel Nebraska, il match tra Terence Crawford (30-0-0, 21 KO) e John Molina (29-7-0, 23 KO). Il match è stato disputato senza cinture in palio a causa del fallimento delle operazioni di peso di John Molina.

L’incontro è terminato con una netta vittoria per TKO all’ottava ripresa dopo un dominio di Crawford.

 

Come prevedibile Crawford ha dominato in lungo e in largo non lasciando alcuna chance al rivale, dotato come sapevamo già di gran cuore, ma pesantemente deficitario in tecnica.

 

Il match è stato dunque un lungo monologo di Crawford che ha boxato senza alcun problema Molina andando a segno puntualmente con i suoi counter precisi e potenti. Un attimo di gloria è stato raggiunto da Molina nel terzo round in cui è riuscito a mettere a segno un buon diretto destro, sentito dall’americano, che ha però smaltito velocemente riprendendo subito in mano le redini dell’incontro.

 

Dalla quarta Crawford ha ripreso col suo monologo, lavorando tra l’altro anche molto bene al corpo, mentre Molina mostrava già i segni della dura lezione.


 
 

Il dominio ha avuto il suo epilogo nell’ottava ripresa, con un Molina ormai agli sgoccioli e Crawford deciso a chiudere, che ha schiacciato il rivale all'angolo e tempestato di colpi, alternati al corpo ed al volto, costringendo Molina al tappeto e l’arbitro a decretare il giusto stop.

 

Il match non è stato dunque entusiasmante, dato che si è rivelato un match a senso unico (come largamente aspettato) con Crawford che si afferma esponente di spicco nel panorama pugilistico mondiale.

 
Molina dovrebbe invece  davvero appendere i guantoni al chiodo: ci ha regalato grandi battaglie ma ad un prezzo molto alto ed ormai è arrivato a fine carriera molto logoro. Le sue capacità di indomito picchiatore sono ormai decisamente appannate e non più sufficienti per essere competitivo in una categoria ricca come quella in cui milita. Tra l’altro, come confermato dalle operazioni di peso di questo match ormai non riesce più nemmeno ad essere un superleggero, e da welter le sue possibilità di ritagliarsi uno spazio sarebbero ancor inferiori.

foto di boxrec.com e theboxingscene.com

 

_

< Precedente Successivo >

Menu Principale

Home Ricerca Entrata WEB TV

Accesso Utente





Non hai ancora un Profilo? Crea Profilo

Syndicate

RSS 0.91
RSS 1.0
RSS 2.0
ATOM 0.3
OPML

 

sabato, 25 marzo 2017

News in evidenza

Valid XHTML 1.0 Transitional!CSS Valido!